domenica 10 giugno 2012

Ciambellini al vino bianco

Mi è presa voglia di biscotti!! :) ...tanto per cambiare!

Ne ho approfittato per provare una ricetta che mi ha portato un amico.
Diversi mesi fa mi aveva parlato di un corso di cucina che stava frequentando (Juls' kitchen) e mi aveva decantato le lodi di questi biscottini al vino bianco... Poi è passato il tempo e l'odissea del mio ginocchio mi ha assorbita completamente!!!

Finalmente mi son decisa a recuperare questa ricetta e provarla....FENOMENALI!!!!!!!!

Un profumo celestiale... croccanti al punto giusto ...un saporino divino!!!!!!!!
Ecco la ricetta....

Ingredienti:
- 1 bicchiere di zucchero semolato
- 1 bicchiere di olio extravergine di oliva
- 1 bicchiere di vino bianco
- circa 5 bicchieri di farina 00 (ma dipende dall'impasto)
- 1 bustina di lievito
- buccia grattugiata di 1 limone

Procedimento:
Ho versato zucchero, olio e vino in una ciotola ampia e ho mescolato velocemente con un cucchiaio di legno.

Ho aggiunto la buccia di limone grattata e gradatamente ho incorporato la farina.
Dopo il primo bicchiere di farina ho messo il lievito...e poi ho continuato con la farina finchè non l'impasto non ha raggiunto una consistenza che permettesse di fare dei piccoli rotolini.
La pastà deve essere liscia  e plastica.

Per fare i biscottini lisci lisci senza ulteriori aggiunte l'impasto è pronto così.... a solo fatto riposare 10 minuti prima di fare i ciambellini... ma io ho voluto fare anche qualche prova golosa :)))

Facciamo mezzo passo indietro...
Siccome volevo fare un tentativo con l'aggiunta di cacao, prima di mettere nell'impasto l'ultimo bicchiere di farina ho tolto una palletta di pasta e l'ho messa da parte... Poi ho continuato regolarmente ad aggiungere farina alla quantità maggiore.

A questo punto ho staccato dall'impasto più grande altri 2 mucchietti più piccoli...

Al mucchietto più grande non ho aggiunto altro e l'ho lasciato riposare 10 minuti.

Per quanto riguarda le altre 3 parti ho fatto le seguenti aggiunte:
1) nella parte che avevo separato per prima (mentre mettevo la farina) ho messo il cacao amaro in polvere ...ne ho aggiunto circa due cucchiai ma anche qui dipende da quando si raggiunge una consistenza lavorabile. Poi ho messo le gocce di cioccolato bianco;


2) in una delle altre due parti ho aggiunto la granella di nocciole;


3) nell'ultima le gocce di cioccolato


Ho formato con le mani dei piccoli ciambellini e li ho disposti nella teglia foderata con la carta da forno.

Ho messo sopra una spolverata di zucchero semolato e ho infornato a 180° per 15 minuti (vanno tolti appena cominciano a colorarsi).

Si conservano benissimo in una scatola di latta o comunque chiusa bene.

Sono possibili infinite varianti, come per esempio sostituire il vino bianco con il rosso, oppure la scorza di limone con quella di arancia. O ancora, aggiungere granella di mandorle o noci, vaniglia o cannella...insomma, c'è da divertirsi :))))))))

2 commenti:

  1. Sfiziosissimi questi ciambellini!!
    Ottime anche le tue varianti golose!!
    Baci Carmen

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...